Tag Archives: formaggi

Al Laghetto tra i Monti:una scelta di vita.

laghettotm
“Abbiamo ereditato i valori di una civiltà rurale legata alla antiche tradizioni alimentari, connaturate nel territorio, che da tre generazioni fanno del nostro mestiere una scelta di vita”. (Famiglia Stolfi)
E’ così che la famiglia Stolfi ama descrivere il proprio lavora che da tre generazioni è divenuto un modus vivendi.
Antonio Stolfi ereditò negli anni ’30 un fondo situato tra le colline di Bella, delimitato dai torrenti Cascata Campineta e Piscolo, in un contesto naturalistico di rinomata bellezza e al cospetto di un lago artificiale posto alle pendici di una montagna. Da allora cominciò l’avventura della famiglia, avventura che oggi è diventata una fervida realtà produttiva condotta dai nipoti di Antonio che hanno fatto seguito al loro papà Domenico. Una staffetta corsa per tre generazioni il cui testimone è rappresentato da un bagaglio di insegnamenti e tradizioni con un occhio all’innovazione data dalle nuove leve che rappresentano il futuro dell’azienda.
I prodotti caseari dell’azienda “Al laghetto tra i monti” vengono ottenuti dal latte appena munto dalle vacche allevate in e trasformato impiegando materiali ed impianti che assicurano un’igiene perfetta.
In azienda si coltiva il foraggio per il bestiame allevato e accudito nelle stalle. Il latte delle tre mungiture della giornata viene trasportato quotidianamente dal serbatoio della stalla al caseificio aziendale per essere controllato e avviato alla produzione. I prodotti derivano tutti dalla lavorazione del latte delle vacche allevate in azienda ove la cura dei dettagli e l’attenzione messa durante lo svolgere delle attività consentono di controllare e gestire ogni passaggio del processo produttivo, partendo dall’alimentazione degli animali passando per la cura della mandria in allevamento con attenti controlli quotidiani computerizzati e controlli sanitari tutto allo scopo di dedicare la massima attenzione alla qualità di tutta la filiera produttiva.
E’ così che nascono caciocavalli, scamorze, trecce, mozzarelle, burrate, ricotte di ottima qualità.

Staff Capsam

I tre latte GRAN CAVALLI di Azienda Agricola Cavalli

gran_cavalli_1648L’ Azienda Agricola Cavalli si estende sulle rigogliose colline del comune di Pomarico, provincia di Matera. Un’azienda moderna ed efficiente dedita a varie attività come: olivicoltura, allevamento ovicaprino, caseificio, colture cerealicole, pascoli, produzione di energia fotovoltaica; tutto secondo le tecnologie di avanguardia, ma non dimenticando il sapore antico delle nostre tradizioni. I prodotti caseari dell’azienda non contengono additivi, coloranti e

Yougurt Bianco Dolce Magro di Bryò

download (1)L’ Azienda Bryò, con il suo stabilimento nel comune di Melfi, produce yogurt utilizzando solo latte di Alta Qualità. La sua produzione segue la tradizione, ma allo stesso tempo vige un’attenta ricerca della materia prima e una vocazione all’innovazione tecnologica sempre nel rispetto della salvaguardia delle qualità organolettiche del prodotto. L’azienda oltre agli yogurt in vasetti si occupa della produzione anche di yogurt per molte aziende italiane.

http://www.bryosrl.it/

Il Burrino dell’Azienda Agricola Tessitore

burrino_greatL’ Azienda Agricola Tessitore, di Rapolla, è una realtà agricola che fa della tradizione un punto di forza ed è in modo totalmente tradizionale che coltiva cereali ed i foraggi destinati ai propri animali allevati all’interno dell’azienda. Secondo le più antiche tradizioni, l’azienda nel piccolo caseificio, dal latte crudo prodotto dai suoi stessi animali produce prodotti di alta qualità, freschi e stagionati, come il Burrino, un formaggio semistagionato di pasta filata che racchiude una noce di burro. L’azienda ha due punti vendita uno sito nel comune di Rapolla e uno nel comune di Melfi.

www.aziendaagricolatessitore.it

“Tre spicchi di cacio” al Caciocavallo Podolico Lucano Azienda Curcio Rocchina

A Citta del Gusto a Roma è stata presentata la guida “Formaggi, i migliori d’Italia 2012” edita da Gambero Rosso. Hanno partecipato 220 aziende italiane di tutte le regioni e 316 formaggi assaggiati, di cui sono state messe in evidenza: proprietà organolettiche, lavorazione, stagionalità, tipo di latte e abbinamenti. Solo 17 dei formaggi assaggiati si sono meritati l’appellativo di fuoriclasse ricevendo il riconoscimento “Tre spicchi di cacio“, distinguendosi per bontà, equilibrio ed

Il Caciocavallo è Silano D.O.P. o Podolico

Questo formaggio viene chiamato caciocavallo perché legato all’abitudine che avevano i massari di appenderlo a coppie, a cavallo di travi. E’ un formaggio a pasta filata, semiduro, con la crosta sottile e liscia, la sua pasta è omogenea; si presenta di forma ovale con una testina che serve per l’appunto per annodarvi i legacci con cui a due a due le forme vengono appese a stagionare.

Il Caciocavallo Silano D.O.P. riceve il riconoscimento il 1 luglio 1996, prodotto unicamente con latte vaccino. Una sua caratteristica è la fermentazione lattica della cagliata, ottenuta dall’aggiunta di caglio in