Tag Archives: malvina bonadio

Choco ball di Malvina


Tagliatelle fresche con porcini

Celebriamo la stagione autunnale ricca di colori caldi, sgargianti e sapori prelibati con un buon piatto di tagliatelle ai funghi porcini. Un primo tra i più classici autunnali, dal gusto intenso e avvolgente. Le tagliatelle, fatte rigorosamente a mano, hanno la porosità giusta per assorbire tutto il sapore dei porcini, protagonisti popolari e indiscussi della stagione.

I funghi sono considerati una buona fonte di sali minerali, tanto è vero che sono indicati dalla medicina non convenzionale come un alimento prezioso da assumere durante il cambio di stagione per proteggersi dai malanni autunnali. Infatti, la loro comparsa nei boschi tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, o tra inverno e primavera, conferma che è proprio il passaggio tra le stagioni il periodo ideale per consumarli freschi e per godere di tutti i benefici che essi presentano.

porciniP1020031

 

 

Troccoli con vongole, porcini e tartufo nero

P1010957

SFORMATO DI BUCCE DI PISELLI

I baccelli dei piselli sono comunemente chiamati bucce e, anche se molti non ne hanno familiarità, possono essere consumati in diverse di ricette.

I baccelli dei piselli sono da sempre commestibili, basti pensare che nella Francia del Medioevo i piselli venivano chiamati “mange-tout”, perché si consumavano sia i semi sia i baccelli, invece, nella cultura culinaria delle Filippine, i piselli vengono consumati ancora custoditi nelle bucce!

Al contrario del seme, i baccelli non si possono conservare a lungo e vanno consumati freschi quindi assicurarsi di usare solo bucce di piselli ben fresche.

I baccelli di piselli hanno proprietà nutrizionali notevoli, soprattutto quando si parla di vitamine. Sono poveri di calorie, non contengono grassi e possono aggiungere sapore e consistenza ai piatti.

Una porzione di 100 g di bucce di piselli apporta solo 42 calorie con un buon profilo in termini di micronutrienti:  vitamina A, C e K e ferro, un minerale essenziale per molti enzimi e per garantire la buona salute dell’organismo.

E’ facile cucinare le bucce di piselli, si possono preparare bollite o saltate in padella oppure come gustosi sformati e vellutate. Il loro sapore è dolce, anzi, in alcuni casi sono più dolci degli stessi piselli che abitualmente mangiamo, l’unica forte differenza sta nella consistenza poiché i baccelli sono molto fibrosi.

Ricordate che, per cucinare i baccelli, più questi sono freschi e migliore sarà la resa; inoltre, assicurarsi che provengano da agricoltura biologica e quindi che non siano trattati con pesticidi o contaminati con altri residui chimici.

Perché consumare i baccelli di piselli?

  • risparmio in soldi sulla spesa alimentare
  • taglio gli sprechi alimentari
  • migliora la gestione dei rifiuti (meno rifiuti prodotti = meno rifiuti da smaltire)
  • sapori e piatti nuovi in cucina
  • apporto maggiore di vitamine e ferro.

In conclusione sono buoni e fanno bene…non resta che sperimentare la mia ricetta!!!

P1010774

Risotto con ortiche

Oggi vi propongo un semplice risotto con le ortiche. Si proprio le ortiche!! Di solito sono utilizzate molto in cucina, previa cottura, per minestre, risotti, frittate, zuppe, come ripieno di ravioli, come pesto … naturalmente, una volta cotte, non pizzicano più anzi diventano morbidissime come velluto per lo stomaco.

P1010767

Cavatelli di canapa con carciofi e asparagi

P1010755